Prossimità aumentata

Prossimità aumentata: il ripensamento delle città

L’emergere di questa pandemia ha messo in luce la vulnerabilità delle città e la necessità di un loro ripensamento radicale’’ – ha recentemente detto Carlos Moreno, l’inventore
dell’idea delle città a 15 minuti – sottolineando l’urgenza di adottare misure innovative affinché ‘’i residenti urbani siano in grado di continuare le loro attività di base, comprese quelle culturali, e si riesca quindi a garantire che le città rimangano resilienti e vivibili a breve e lungo termine”. Una delle forze trainanti nella rivalutazione della prossimità, come aspirazione delle persone e categoria della progettazione architettonica, urbanistica e dei servizi, è stata proprio la pandemia, ma altre urgenze e altri cambiamenti spingono nella stessa direzione:l’inquinamento urbano e la mobilità dolce come possibile soluzione; l’aumento della popolazione anziana e il suo bisogno di cura, non necessariamente medica; l’aver sperimentato su larga scala l’efficienza possibile delle consegne a domicilio; il riequilibrio della vita personale di cui hanno goduto milioni di persone in smart working. E se è giusto considerare anche la de-urbanizzazione generata dalla Pandemia, le statistiche dicono che quasi il 10% degli inglesi si è trasferito fuori dalle città negli ultimi 2 anni, è per tutti fuori discussione che il tema chiave sia oggi quello del ripensamento delle città.

In queste città la presenza fisica per ogni operatore economico è solo il punto di partenza. La cittadinanza si guadagna comportandosi da “azionisti” del quartiere e contribuendo alla sua generazione di identità e di valore.

 

I SEGNALI FERTILI CHE ABBIAMO REGISTRATO

IL QUICK COMMERCE
PIACE AGLI INVESTITORI

Il Quick Commerce ha scatenato febbri alte tra gli investitori e piace ai consumatori, vista la rapida espansione dei servizi in almeno una decina di città italiane. Il numero di referenze disponibili è quello di un piccolo supermercato, ma la rete di alleanze con i player della GDO e i commercianti di quartiere è in pieno sviluppo.

SEOUL, LA PRIMA CITTA
NEL METAVERSO

Grazie ad un investimento di 3,3 ml di dollari, nei prossimi tre anni, la capitale coreana sarà la prima città virtuale al mondo. Già nel 2022 si dovrebbero poter visitare il Seoul Fintech Lab, gli uffici di Invest Seoul e il Town Campus. Non mancheranno esperienze immersive per i turisti e feste, come il Seoul Lantern Festival e il Capodanno 2022.

LA RINASCITA DIGITALE
DI UN QUARTIERE

Quarto Oggiaro, uno dei più popolati quartieri periferici di Milano, diventa “Quarto Connessa”, un laboratorio di formazione digitale per le imprese del territorio con uno spazio di lavoro condiviso. Il progetto è realizzato dalla Fondazione CAPAC, promossa dal Politecnico del Commercio e Turismo di Milano.

STORIE DI IMPRESE CHE ANTICIPANO IL FUTURO

Il quartiere è oggi il nuovo perimetro di gioco in cui il retail sperimenta nuovi format di servizio e nuove imprese lanciano servizi innovativi che consentono al dettaglio tradizionale di competere sulla qualità con la distribuzione organizzata. Ecco alcuni esempi di successo:

  • Plan4Better spin off dell’Università di Monaco di Baviera, ha sviluppato GOAT, una piattaforma software per la pianificazione e ri-progettazione delle città a 15 minuti, con particolare attenzione allo sviluppo di percorsi pedonali, ciclabili e di nuova mobilità. Il software utilizza una grande quantità di geo-dati riguardanti la densità della popolazione, la topografia, la distribuzione dei punti di interessi e i percorsi possibili per verificare verificare cosa sia effettivamente raggiungibile in 15 minuti a piedi o in bicicletta. Nel 2022 partirà il progetto Goat 3.0, finanziato per oltre 500K euro dal Ministero dei Trasporti tedesco. Tra gli obiettivi lo sviluppo di un indice aggregato per misurare quanto le città tedesche siano effettivamente vivibili …a 15 minuti.
  • Greenwich 02 – L’area di Greenwich di Londra che ospita 02, la struttura per eventi e spettacoli più intensamente utilizzata al mondo, è stata oggetto di un ambizioso progetto di riqualificazione per iniziativa di AEG, una delle principali società mondiali di sport e intrattenimento dal vivo. Inaugurata lo scorso anno e rinominata The 02, l’area offre oggi ristoranti e bar, un cinema, facilities sportive, parchi, edifici per uffici, abitazioni, scuole e un centro commerciale con oltre 60 negozi.
  • Zipline – La prossimità è anche cura, e la cura può arrivare anche via aerea. questa la convinzione della startup californiana che prevede di di lanciare nella primavera del 2022 nella città di Salt Like City nello Utah, il primo servizio americano di consegna di medicinali con Gel Proximity i droni. In pochi anni di vita, l’azienda ha compiuto voli per oltre 15 milioni di miglia e ha effettuato più di 215.000 consegne, tra cui decine di migliaia di dosi di vaccino contro il Covid, in Ghana e Rwanda. Le consegne sono previste in cortili e parcheggi segnalati attraverso una app dai clienti. L’autorizzazione della FAA è in corso.
  • Gel Proximity , spin off del Politecnico di Milano, è la prima piattaforma dedicata alla logistica di prossimità: aggrega 45.000 punti di ritiro (come uffici postali, edicole, stazioni di servizio e tabaccai) e locker automatizzati in Italia e la sua piattaforma si integra via API con le più diffuse soluzioni di e-commerce. Grazie a questo innovativo servizio di e-logistics, chi compra on line può scegliere il punto di ricezione della consegna più comodo e conveniente. E chi vende, questa è la promessa dell’azienda, migliora la customer experience e riduce gli abbandoni di carrello. Tra i primi clienti Save the Duck.
  •  

In sintesi: appartenere al quartiere e contribuire alla sua prosperità e qualità della vita è una sfida che riguarda tutta la distribuzione e che si vince solo con la sperimentazione di nuove forme di servizio e di relazione. 

Resta aggiornato

Entra in Baby Future, the makers’ club

Non costa nulla, ti darà tanto

Rapporti riservati

L’analisi semestrale dei segnali fertili raccolti e interpretati dai contributori di Baby Future

I nostri incontri

Webinar ed eventi con subject matter expert che vale la pena ascoltare

Riflessioni e condivisioni

Pillole video sui temi più caldi del momento

Help on demand

La directory degli esperti e dei contributori di Baby Future




(Visited 245 times, 1 visits today)